Sabato, 21 aprile 2018 - ORE:06:18
Privacy Policy
News Live

Tragedia sulle Alpi: cade un masso e il treno deraglia

Tragedia

L’incidente avvenuto questa mattina sulle Alpi dell’alta Provenza nel sud della Francia ha suscitato grande scompiglio. Il treno diretto da Nizza a Digne-les-Bains ha urtato accidentalmente un masso che era appena caduto sulle rotaie.

Loading...

Il bilancio: su 34 passeggeri 9 feriti e 2 morti

La notizia è stata diffusa dal quotidiano francese Nice Matin (ecco l’intero articolo), dal quale apprendiamo che secondo il ministro dell’Interno, Manuel Valls, ventitre persone erano presenti nel treno al momento dell’incidente, tra cui tre dipendenti delle Ferrovie della Provenza. Le due vittime, entrambe donne, sono una di nazionalità francese e una di nazionalità russa.

La teoria secondo cui il treno sarebbe deragliato a causa del masso caduto sulle rotaie sarebbe stata confermata anche da Jean Ballester, sindaco di Annot, paesino del dipartimento delle Alpi dell’Alta Provenza.

Ecco le dichiarazioni di alcuni passeggeri:

“Uno dei vagoni è ancora sulle rotaie, mentre l’altro è pericolosamente in bilico trattenuto dagli alberi”

“Un enorme masso è sceso giù dalla montagna e ha urtato il primo vagone. Probabilmente pesava tra le 34 o le 35 tonnellate, poi si è diviso in due pezzi”

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 25 seconds
Scrivi la tua opinione

Redazione | Contatti | Support Store

Studionews24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lucca n. 1/2014 del 14/02/2014.

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.