Martedi, 17 luglio 2018 - ORE:17:10
Privacy Policy
News Live

Terremoto 5.2 avvertito nel Nord Italia

Una forte scossa seguita da altre di assestamento

Oggi, 21 giugno 2013, alle ore 12.33 la terra ha ripreso a tremare. Un forte sisma di magnitudo 5.2 è stato registrato con epicentro in provincia di Massa, nei pressi di Fivizzano e Casola. Varie scosse di minore intensità si sono avvicendate da quel momento, l’ultima di 4.0 solo pochi minuti fa, causando tanta paura e alcuni danni ancora da precisare.

Loading...

Terremoto: Registrati danni in Lunigiana ed Emilia

Il sisma è stato percepito in quasi tutto il Centro Nord, da Milano a Firenze, comprese le zone dell’Emilia interessate dallo sciame sismico dello scorso anno. Le fonti parlano di abitazioni crollate nei paesi della Lunigiana ed edifici danneggiati anche in Emilia, ma si attende ancora la conferma ufficiale da parte della Protezione Civile, mobilitata ancora in questi istanti per contattare anche le zone più remote.   Si raccomanda attenzione ma soprattutto di mantenere la calma.

Per chi volesse sapere di più, visiti il sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 19 seconds
Scrivi la tua opinione

Redazione | Contatti | Support Store

Studionews24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lucca n. 1/2014 del 14/02/2014.

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.