Martedi, 16 ottobre 2018 - ORE:16:46
Privacy Policy
News

Pattinaggio artistico: l’Italia splende ai Mondiali di Calì!

pattinaggio artistico

Il successo italiano nel pattinaggio artistico a Calì

Si è svolto dal 14 al 27 settembre in Colombia, più precisamente a Calì, il LX Artistic World Championships, competizione che ha visto sfidarsi atleti provenienti da tutto il mondo. Dopo i mondiali di Reus 2014 l’Italia conferma la sua posizione di rilievo nel panorama mondiale del pattinaggio artistico a rotelle e, medagliere alla mano, lo fa superando anche le più rosee aspettative.

Loading...

La Nazionale italiana sin dalla prima giornata sale sul podio, e lo fa con Benedetta Niccolini che grazie alla sua ottima prestazione ottiene una medaglia d’argento nella categoria Junior Ladies per gli esercizi Obbligatori.

Nella seconda giornata quattro sono le medaglie azzurre: un oro, un argento e due bronzi. Uno tra i protagonisti è Marco Santucci, che nella categoria Senior Men per gli esercizi Obbligatori non riesce ad avere la meglio sul tedesco Markus Leli e sull’argentino Luis de Mattia ottenendo così una medaglia di bronzo. Nella categoria In-Line Senior Ladies Silvia Maragoni si porta a casa il suo 11° titolo mondiale salendo sul gradino più alto del podio grazie ad una prestazione superlativa. Le altre due medaglie, un argento e un bronzo, arrivano da Cristina Berti e da Giada Cavataio nella categoria Obbligatori Senior Ladies.

Dopo una terza giornata che ha visto gli atleti italiani impegnati a conquistare provvisoriamente le prime posizioni delle classifiche, nella quarta l’Italia si porta a casa tre medaglie, per la precisione un oro, un argento e un bronzo. La prima medaglia della giornata è un oro e arriva dalla gara delle Danze Libere Junior Ladies Solo Dance grazie alla strepitosa prestazione di Sara Zaggia. Buona anche la prestazione dell’altra italiana in gara, Martina Camana, che sfiora per pochi punti la medaglia d’argento e conclude in terza posizione. L’ultima medaglia è l’argento conquistato da Nicola Marenda nella categoria Junior Men Solo Dance.

La quinta giornata si apre con una splendida doppietta ad opera delle azzurre Silvia Stabilj e Anna Remondini, che nella categoria Senior Ladies specialità Solo Dance si sfidano con due prove di ottimo livello. Alla fine a spuntarla è Silvia Stabilj, che conquista l’oro, mentre l’argento va alla Remondini. Nella categoria Senior Men Solo Dance due azzurri occupano due gradini del podio: gli atleti in questione sono Alessandro Spigai e Daniel Morandin, rispettivamente medaglia d’argento e di bronzo.

La sesta giornata è caratterizzata da vari piazzamenti in classifiche provvisorie che hanno anticipato in qualche modo gli eccellenti risultati della giornata successiva poiché le medaglie ottenute nella settima giornata sono dieci! Nei Junior Ladies Letizia Ghiroldi conquista l’oro, mentre l’altra italiana Gioia Girardi deve accontentarsi del bronzo. Nei Junior Men gli atleti coinvolti sono Marco Giustino, che paga il prezzo di qualche piccolo errore classificandosi terzo e Michele Sica autore di una prova tecnica di grandissimo spessore che lo porta ad occupare il gradino più alto del podio. Anche nei Junior Pairs l’Italia si fa sentire: Alberto Peruch & Isabella Genchi (in foto sotto) vincono l’oro mentre l’argento va a Francesco Torre & Chiara Aggio.

peruch

Nella gara dei Senior Pairs il podio parla totalmente italiano: al primo posto la coppia formata da Luca Lucaroni & Rebecca Tarlazzi, al secondo posto la coppia Marco Garelli & Elena Lago e al terzo posto la coppia Matteo Rizzo & Giannini Sharon. Per quanto riguarda la categoria Precision, abbiamo una medaglia di bronzo ottenuta dalle Sincro Roller.

Anche nell’ottava giornata le medaglie sono dieci. Ad aprire le danze la categoria Senior Ladies dove due atlete italiane conquistano il podio: l’oro va a Debora Sbei e l’argento a Silvia Nemesio. Nella categoria Senior men sono ancora due le medaglie ottenute dagli azzurri Andrea Girotto e Luca Lucaroni, rispettivamente oro e argento.

Per la categoria Quartets, Celebrity e Neovis incantano ancora una volta il pubblico e strappano agli spagnoli un oro e un argento. Nella categoria Junior Couple Free Dance Iacopo Lucchiari & Martina Camana vincono la medaglia d’argento seguiti da Davide Rangone & Camilla Barguino. L’ultima categoria in gara della giornata è Senior Couple Free Dance nella quale l’Italia ottiene un oro e un argento grazie alle splendide prestazioni di Alessandro Spigai & Elena Leoni e Andrea Bassi & Silvia Stibilij.

Nell’ultima giornata tre sono le medaglie degli azzurri che fanno salire il bottino di questa edizione a quota 35! Nella gara dei Small Groups l’oro è andato alle Division, l’argento ai Roma Roller Team, mentre il terzo posto è andato ai brasiliani del gruppo CRSG lasciando “a bocca asciutta” il Trissino, terzo gruppo italiano coinvolto in gara. Nei Larges Groups l’Italia conquista un argento con il gruppo Royal Eagle, circondato da due gruppi spagnoli, C.P.A. Olot medaglia d’oro e C.P.A. Girona medaglia di bronzo.

Da non trascurare le prestazioni di tutti gli altri azzurri convocati in questa importantissima rassegna sportiva che spesso sono rimasti vicinissimi alla zona podio nelle varie classifiche!

L’Italia c’è e si è fatta sentire raccogliendo moltissimi successi in questa competizione a livello mondiale. La grande soddisfazione lascia spazio però all’amarezza del silenzio dei media su questa manifestazione, che hanno perso un’occasione per mostrare che l’Italia non è solo Calcio, ma può brillare e farsi valere anche in altri campi sportivi. Non abbiamo IL campione mondiale o LA campionessa mondiale, ma I campioni mondiali, vale a dire un team di ragazzi giovani che hanno ottenuto successi in tutte le differenti specialità coinvolte in questa manifestazione. E non è cosa da poco!

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 6 minutes, 17 seconds
Scrivi la tua opinione

Redazione | Contatti | Support Store

Studionews24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lucca n. 1/2014 del 14/02/2014.

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.