Sabato, 20 ottobre 2018 - ORE:17:35
Privacy Policy
News Live

Minetti-Bossi Jr: rimborsi illegali

Nicole Minetti

800 euro spesi all’hotel Principe di Savoia con soldi pubblici – Secondo la procura di Milano Nicole Minetti sarebbe colpevole di peculato. Risulta infatti che abbia effettuato spese con soldi pubblici in qualità di consigliere regionale della lombardia. Si parla di ben 800 euro di consumazioni all’hotel Principe di Savoia e diverse migliaia di euro per taxi e cene di lusso. Ma non solo: si parla nello specifico della spesa di un ipad da 750 euro in aggiunta a quello già dato in dotazione ai consiglieri regionali. Ed infine procedendo nel dettaglio si parla di una cena sei coperti  al ristorante Giannino completamente addebitata dalla Minetti  sui fondi destinati alle spese pubbliche, e 16 euro (qui si va proprio a cercare il pelo nell’uovo…) per acquistare il libro Mignottocrazia.

Loading...

Renzo Bossi

Accusa di peculato – Anche per Bossi Junior l’accusa della procura di Milano risulta essere la stessa emanata per Nicole Minetti. Dopo lo scandalo relativo alla falsa laurea in Albania all’università Kristal di Tirana, si parla di diverse migliaia di soldi spesi con i soldi destinati ai lavori pubblici. Ora le considerazioni da fare sono sempre le stesse: Esiste ancora la politica incontaminata e non corrotta in Italia? Chi merita veramente di stare in Parlamento? Per adesso pare evidente che non ci sono “santi in paradiso“.

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 37 seconds
Scrivi la tua opinione

Redazione | Contatti | Support Store

Studionews24 è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lucca n. 1/2014 del 14/02/2014.

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.